Aggiornamenti alla guida

Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2019

Aggiornamenti alla 3^ edizione 2018

Variazioni

TAPPA 3

APPIGNANO
Con una breve deviazione dal percorso (1,9 + 1,9 km) è possibile visitare il paese, con svariati motivi di interesse: Visitare Appignano
1,3 km dopo [3.4] prendere Contrada Santa Maria delle Grazie sulla sinistra; per il ritorno seguire lo stesso percorso.

TAPPA 5

SAN SEVERINO MARCHE
Il percorso a piedi nella valle dei Grilli è interrotto per caduta massi intorno alle grotte di Sant’Eustachio. Da San Severino fino al bivacco Manfrica [5.2] seguire la variante per ciclisti.

PIORACO Nuovo percorso tra Seppio e Pioraco.
Da Seppio (600 m dopo 5.16), proseguiamo lungo la strada per 850 m, fino a trovare sulla destra un capannone agricolo verde, e un sentiero in discesa con indicazione Cai (sentiero 241-D) per Pioraco, che imbocchiamo. I ciclisti proseguono per la strada. Il sentiero scende nel bosco per 450 m, fino a raggiungere una stradina sterrata. Andiamo a sinistra, dopo 500 m incrociamo una stradina asfaltata e proseguiamo ancora a sinistra, in discesa nel bosco. Dopo 700 m, giunti in piano, oltrepassiamo il cimitero di Pioraco e proseguiamo per altri 400 m fino all’incrocio con la Statale, davanti al ponte sul fiume Potenza. Attraversiamo il ponte, e subito imbocchiamo una stradina sulla sinistra (indicazione per Loc. Costa), che costeggia il fiume risalendo la gola. Dopo 630 m raggiungiamo una galleria, appena prima della quale imbocchiamo una stradina ciclopedonale sulla sinistra con catena (divieto di transito, segnata Cai) che aggira la galleria e sbuca presso un ponte davanti alla cartiera[5.18]. Dall’11 aprile al 30 settembre è possibile entrare in paese attraverso il sentiero Li Vurgacci: in questo caso, rimanendo sullo stesso lato del fiume, superiamo una sbarra, attraversiamo il cortile della cartiera per imboccare il sentiero attraverso un cancello pedonale che richiuderemo alle nostre spalle. Nel periodo di chiusura del sentiero, in [5.18] attraverseremo il ponte per entrare in paese per l’antica Via Camellaria.

TAPPA 9

MARCELLANO  (Ponte La Mandria)
Fuori percorso, a 1,5 km dal ponte della Mandria [9.4], si trova IL GIARDINO DI HELGA, dove su una estensione di 2 ettari c’è la maggiore raccolta di rose cinesi in Europa. Per visite e navetta, tel. 0742-99.288 (a donativo).

TAPPA 11

ORVIETO Nuovo ingresso in città, che evita il traffico di Orvieto Scalo (a piedi e in bici).
Provenendo dalla strada di Corbara, giunti all’incrocio di Ciconia [11.7], andiamo a sinistra sul marciapiede a fianco della Strada Regionale. Dopo 280 m, appena prima di una successiva rotonda, attraversiamo le strisce pedonali e ci portiamo sul marciapiede opposto, che curva a destra in direzione Ficulle. Dopo 180 m attraversiamo le strisce pedonali e proseguiamo diritto nel parcheggio di un polo scolastico. Dopo 150 m superiamo il fiume Paglia su un ponticello ciclopedonale. Alla fine del ponte, andiamo a destra su una stradina di argine, e dopo 300 m imbocchiamo un sottopassaggio di autostrada e ferrovia. Sbuchiamo in un ampio parcheggio sul retro della stazione ferroviaria; proseguiamo diritto per 150 m per immetterci nel sottopassaggio della stazione, e uscire sul piazzale anteriore,dal quale accediamo alla funicolare che ci porterà in centro a Orvieto.

TAPPA 12

CONFINE UMBRIA-LAZIO
Tra i punti [12.7] e [12.8] la descrizione cambia come a seguito: in [12.7], proseguiamo sulla sterrata per 750 m, per poi imboccare una traccia sulla sinistra che dopo 50 m entra nel bosco. Continuiamo per 400 m su sentiero nel bosco, fino a raggiungere un piccolo incrocio di sterrate [12.8].

TAPPA 12 (CICLISTI) In [12.2] i coaster in bici potranno proseguire sul percorso a piedi, spingendo la bici a mano per 80 m, fino al Sasso Tagliato.

TAPPA 18

TOMBOLO DI FENIGLIA
Fino a nuova comunicazione, il transito attraverso il Tombolo di Feniglia (18.6-18.7) è chiuso a causa delle conseguenze di una tromba d’aria. Per raggiungere Orbetello, in 18.3 proseguire ancora diritto per 1 km fino alla stazione di Capalbio, e prendere il treno per Orbetello-Monte Argentario.

TUTTE LE TRACCE GPS AGGIORNATE SONO DISPONIBILI NELL’AREA DOWNLOAD

Altre possibilità di alloggio

TAPPA 1

OSIMO
Casa d’accoglienza Santuario San Giuseppe da Copertino, tel. 340-83.38.124 (Padre Giancarlo).
B&B La casa delle prugne, via Montecesa 61, tel. 349-66.43.595 (Viviana), vivi.biso@hotmail.it. 7 posti letto con uso cucina, SP a persona 20 €

TAPPA 2

FILOTTRANO
Ostello Settecolli, via Gemme 1, tel. 348-86.07.243 (Gaia), info@pallavolofilottrano.it, BB a persona 25 €, supplem. SGL 5 €. A fianco del campo sportivo. Posto tenda con uso bagno 10 €
B&B Libellula. Prezzi Ott-Apr: DBL 37 €, SGL 27 €, TPL 57 €. Mag-Set: DBL 57 €, SGL 42 €, TPL 67 €. Sconto coaster 20%.  Posto tenda con uso bagno (a donativo), lavatrice e uso cucina, cena su prenotazione.

APPIGNANO
Casa del Coaster “Fattoria di Nonno Neno” Contrada Santa Maria delle Grazie 7, tel. 333-13.11.166 (Giacomo) www.fattorianonnoneno.it, giacomoscattolini@libero.it. 5 posti letto a donativo e possibilità di piantare la tenda. 7,5 km oltre Filottrano, vicino a [3.4].

TAPPA 3

TREIA
Posto tenda con uso bagno, a donativo. Matteo 347-94.51.211, Contrada Paterno, 750 m dopo [3.7].

TAPPA 4

SAN SEVERINO MARCHE
Agriturismo Valle Cerreto, tel. 339-30.28.576 (Sabrina, mandare mess. su whatsapp), Posto tenda 10 € con uso bagno, possibilità di ristorazione. A 900 m dal paese sulla tappa successiva, variante ciclistica.

TAPPA 5

CAMERINO
B&B Dai Nonni, loc. Arcofiato 14 (fuori percorso a 3 km dal centro, con servizio navetta), tel. 349-81.05.395 (Emanuele), www.dainonni.it – info@dainonni.it, 6 posti letto, BB a persona 25 €.
Monastero S. Chiara, via Ansovino Medici 20, tel. 0737-69.01.95, camerinoclarisse@gmail.com. Camere e camerata, a donativo.

TAPPA 6

NOCERA UMBRA
Nadia, via Monte Alago 22, tel. 347-40.86.314, chapline43@gmail.com, 4 posti letto con uso cucina/lavatrice. A donativo.

TAPPA 7

SATRIANO [7.8]
B&B Boscovecchio, tel. 334-57.50.481 (Paola), boscovecchio2014@libero.it, BB SGL 25 €, DBL 45 €.

TAPPA 9

MARCELLANO (Ponte la Mandria)
il B&B La Molinetta diventa Casa del Coaster “La Molinetta”, e passa a donativo (4 posti letto, con possibilità di cena e di piantare la tenda). Stessi riferimenti: tel. 348-28.15.982 (Silvia).

COLLESECCO
Laura, via delle scuole, 6. Tel. 393-83.38.516, 1 DBL a donativo.

CASTELVECCHIO
Sala parrocchiale con bagno (pernottamento a terra) e spazio per le tende, tel. 347-47.18.959 (Brunella).

TAPPA 10

CIVITELLA
B&B La Casetta di Gloria
, tel. 340-65.17.082 (Gloria), bnbcivitella@gmail.com, 12 posti letto in paese. A persona con colazione 25 €.

TAPPA 12

BOLSENA
Foresteria di Santa Maria del Giglio
: info@conventobolsena.org. A persona 20 € con biancheria + 5 € quota associativa annuale.

TAPPA 14

SORANO
Appartamenti La Crisalide non accoglie più.

TAPPA 15

PITIGLIANO
Ospitalità in famiglia a donativo, tel. 377-11.46.282 (Marianna) 1 cameretta, avvisare con almeno 2 giorni di anticipo.

TAPPA 16

MANCIANO
Appartamenti Antico Forno, tel. 392-21.80.818 (Giulio), info@caseanticoforno.it. Locali attrezzati da 6+8 posti letto, SP SGL 40 €, DBL 60 € (+ 20 € per ogni persona aggiuntiva).

Aggiornamenti alla 2° edizione 2016

Variazioni di percorso

TAPPA 5

A Tuseggia (poco dopo il punto 41) la strada è transennata a causa di un cantiere, a piedi si riesce a passare con attenzione. In alternativa seguire la Variante per Camerino.

VARIANTE PER CAMERINO (+2 Km, +280 m in salita/discesa, sterrato 12%) Consigliato in quanto passa dal convento di Renacavata e soprattutto da Camerino. La cittadina, una delle più interessanti delle Marche, stenta a riprendersi dalle conseguenze del terremoto del 2016 e il turismo è al collasso, il passaggio di coaster può servire a dare fiducia per ripartire! Se potete, fermatevi una notte, questa accogliente città vi rimarrà nel cuore.
Dal punto (39) andiamo a sinistra sulla Provinciale verso Camerino, e proseguiamo per 1 km fino al borgo di Torrone. Qui imbocchiamo una minuscola stradina in salita sulla sinistra, seguendo l’indicazione per San Gregorio. La stradina sale per 300 m, diventa sterrata ed entra nel bosco. Proseguiamo in discesa, e dopo 250 m a un bivio rimaniamo sulla sterrata principale a sinistra, che dopo 200 m raggiunge una croce in cemento sulla destra. I CICLISTI PROSEGUANO SULLA STERRATA PRINCIPALE FINO ALL’INCROCIO, ANDANDO A DESTRA POTRANNO RAGGIUNGERE RENACAVATA (con una breve deviazione) E CAMERINO.

A fianco della croce imbocchiamo un sentiero in discesa che dopo 100 m attraversa un campo. All’estremità del prato, senza rientrare nel bosco (15 m prima di una casupola in cemento), imbocchiamo un sentiero in discesa sulla sinistra, preceduto da due paletti rossi. Dopo 200 m passiamo per il cortile di una casa da cui accediamo a una strada in terra battuta. Andiamo a sinistra e dopo 300 m raggiungiamo il cortile del convento di Renacavata. Se pernotteremo qui, basterà suonare alla porta che dà sul cortile; altrimenti proseguiamo sulla stradina che gira intorno allo stabile e giunge fino a un cancello, da dove usciamo dall’area del convento (se il cancello è chiuso, citofoniamo per farci aprire, il campanello è sulla sinistra, sul lato esterno). Dal piazzale del convento possiamo accedere alla chiesa e all’interessante Museo cappuccino. Per continuare il Cammino, imbocchiamo l’unica stradina asfaltata, in discesa, e dopo 200 m raggiungiamo un incrocio (QUI SI RICOLLEGA IL PERCORSO CICLISTICO). Andiamo a destra e proseguiamo su una bella stradina in leggera discesa tra vedute magnifiche sulla città di Camerino. Proseguiamo diritto per 1,4 km fino a sbucare sulla strada provinciale, presso una piccola rotonda. Andiamo a sinistra e dopo 800 m raggiungiamo un incrocio. Andiamo a sinistra per via D’Accorso; la strada procede in leggera salita e poi s’infila tra le case di Camerino. Dopo 700 m, di fronte alla chiesa di San Venanzio, imbocchiamo via Antinori in salita sulla destra e proseguiamo in salita per 300 m per poi svoltare a sinistra su una viuzza acciottolata che sale al centro storico. Dopo 250 m raggiungiamo piazza Cavour, sulla sommità del colle su cui sorge l’antica città ducale. Sulla piazza si affacciano il duomo, il palazzo ducale e la curia arcivescovile. Tutto il complesso purtroppo è stato gravemente danneggiato dal terremoto del 2016 e al momento è inaccessibile. Ripercorriamo in discesa gli ultimi 400 m della strada da cui siamo venuti e di fronte ai musei civici andiamo a sinistra in discesa su via Venanzi e via Madonna delle Carceri. Dopo 600 m raggiungiamo una piccola rotonda, proseguiamo ancora diritto su via Madonna delle Carceri e dopo 350 m giriamo a sinistra per viale Ottaviani [5.9]. Percorriamo tutto viale Ottaviani per 850 m (dopo 400 m è possibile accorciare di poco “tagliando” sulla sinistra per via Casali), fino a un incrocio dove andiamo a destra (diritto se abbiamo “tagliato”) in discesa seguendo l’indicazione per Villa Fornari. La stradina scende gradatamente tra belle vedute sulla campagna camerinese e dopo 1 km incrocia una strada nelle vicinanze degli impianti sportivi. Attraversiamo la strada e proseguiamo in salita verso Perito e Sellano. Dopo 600 m superiamo l’hotel Villa Fornari e continuiamo sulla tranquilla stradina in saliscendi per 2,5 km fino a Seppio, appena prima della quale (47) ci ricolleghiamo al percorso principale che seguiamo fino a fine tappa.

VARIANTE CICLISTICA Usciti da San Severino seguendo le indicazioni del C2C a piedi, in fondo a via San Paolo andiamo a sinistra affrontando una ripida salita. Proseguiamo sulla stradina principale, asfaltata e alberata, che dopo 800 m diventa sterrata. Questa sale continuamente per 5 km, molto ripida nel primo tratto in mezzo al bosco, poi più gradatamente una volta allo scoperto. Giunti pressoché in quota, oltrepassiamo una sbarra aperta e, salendo ancora di poco, dopo 750 m raggiungiamo il primo valico, a quota 740 m slm. Scendiamo per 1 km fino al bivacco Mànfrica (36), dove proseguiamo come per il percorso a piedi fino all’incrocio in (39). DA QUI IN POI SEGUIAMO LA VARIANTE PER CAMERINO FINO A SEPPIO POI LA DESCRIZIONE IN GUIDA.

TAPPA 7

(dall’inizio della descrizione) Da Largo Bisleri, dando le spalle all’Hotel Europa, attraversiamo la strada e imbocchiamo di fronte a noi viale dei Pini, in salita seguendo le indicazioni del sentiero Cai 351 che ci accompagneranno per tutta la tappa. Dopo 300 m oltrepassiamo il cimitero e proseguiamo diritto in leggera salita seguendo l’indicazione per “Africa”. Dopo 350 a un bivio proseguiamo ancora diritto in salita tra gli ulivi, alla nostra sinistra si aprirà una splendida vista su Nocera. Dopo 200 m, a una biforcazione teniamo la sinistra, in piano e leggera salita per 500 m fino a raggiungere una chiesetta. Andiamo a sinistra, e proseguiamo su sterrata in discesa per 300 m, fino a quando, dopo un palo della luce, a fianco di una catena, imboccheremo un sentierino che scende sulla destra tra i cespugli di ginestre (seguire sempre i segnali Cai), dopo 500 m il sentiero diventa una strada ghiaiata; proseguiamo sempre in discesa per 800 m fino a sbucare su una strada asfaltata a Nocera Scalo. Andiamo a sinistra, dopo 30 m incrociamo la vecchia Statale Flaminia. Andiamo a destra, dopo 130 m passiamo la ferrovia e subito voltiamo a destra per Castrucciano; dopo 50 m passiamo un ponte sulla sinistra seguendo per Villa Postignano. La strada comincia lievemente a salire e dopo 1,7 km raggiungiamo Villa Postignano (la descrizione in guida riprende dalla riga sotto l’indicazione del punto 62: “al piccolo incrocio teniamo la sinistra…”).

Punto (72) Il sentiero 51 è chiuso per frana: prendere la variante indicata per Fonte Maddalena, in salita poi in discesa fino a porta Cappuccini (abb.impegnativo, circa un’ora e mezza). In alternativa si può proseguire per Assisi lungo la strada

TAPPA 14

San Quirico-Sorano via Vitozza: è stato ripulito e segnato il bel sentiero che da San Quirico conduce a Sorano passando attraverso l’insediamento rupestre di Vitozza. Il percorso è affrontabile soltanto a piedi; in caso di maltempo si richiede attenzione in discesa a causa di alcuni tratti che possono essere scivolosi.

Giunti alla piazza di San Quirico, imbocchiamo una stradina sulla destra seguendo le indicazioni per Vitozza. La stradina diventa sterrata e in 1,3 km conduce al Centro Visite dove si biforca: teniamo la sinistra seguendo le indicazioni di “inizio percorso” (sentiero ben indicato con bianco-rosso Cai). Il sentiero, dapprima ampio, prosegue nel bosco in falsopiano per 500 m, poi si restringe e comincia a scendere sul tracciato etrusco ricavato nel tufo, fino a raggiungere dopo 500 m il torrente Lente. Seguendo sempre i segnali, andiamo a sinistra costeggiando il torrente; dopo altri 500 m affrontiamo un facile guado e dopo 200 m raggiungiamo una radura con un’area pic-nic. Teniamo la destra seguendo le indicazioni di “sentiero 1 primitivo” e proseguiamo per 1,8 km sempre a breve distanza dal torrente, su sentiero ben indicato che rientra nel bosco e infine giunge alla strada provinciale in prossimità di un ponte. Andiamo a sinistra in salita, e dopo 1,2 km giungiamo sotto alla fortezza Orsini; proseguiamo fino all’incrocio, dove andando a destra raggiungiamo la piazza del Municipio, da cui si apre una splendida vista sulla valle del Lente.

TAPPA 17

CAPALBIO Punto (152) restiamo sulla strada asfaltata, proseguendo fino a Capalbio sulla variante per ciclisti.

TAPPA 18

Dal Punto (160) si prosegua sulla strada asfaltata fino a (163) come i ciclisti.
Punto (163) a pag. 157: andiamo a destra e proseguiamo sempre diritto per 1,1 km fino a quando, 300 m prima dell’immissione sulla Statale Aurelia, imboccheremo una sterrata sulla destra seguendo le indicazioni del sentiero Vetta-Mare, che percorriamo per 2,2 km, prima in salita poi in discesa seguendo i bianco-rosso Cai, fino a imboccare un ponte che scavalca l’Aurelia, dopo 500 m passiamo sotto alla ferrovia e dopo 200 m raggiungiamo un incrocio. (la descrizione riprende dalla 5° riga dal fondo).
Consigliata anche ai ciclisti!


Altre possibilità di alloggio e variazioni

TAPPA 1

ANCONA: L’Ostello della gioventù e il B&B Trestelle hanno chiuso.
ANCONA-VILLA ROMANA: B&B L’Assiolo, tel. 366-83.10.490, assiolobedandbreakfast@gmail.com. Uso cucina, ristorante storico a 50 m. A 7 km da Portonovo, con servizio navetta gratuito da Ancona / per Portonovo.
OSIMO
Info strutture extra-alberghiere a Osimo:
www.abcturismomarche.it
Altre possibilità di alloggio:
B&B La Casa Storta, via Guasino 5, tel. 347-12.64.107 / 349-06.98.336, bblacasastorta@gmail.com. 4 posti letto, in centro.
B&B Attico Luce, piazza del Comune, tel. 333-60.05.453 (Antonella), abadialetti@gmail.com. 5 posti letto, in centro
Per alloggiare al santuario di San Giuseppe da Copertino: 334-10.85.501 (frà Raimondo)
Osimo B&B, via Marcelletta 84/B (a 300 m dal centro), tel. 339-22.27.991 (Felicia), osimobb@gmail.com. 2 camere, BB DBL 40 €, TPL 60 €.
B&B Casarmonica, via Molino Mensa 83, tel. 071-78.23.958, 329-06.95.600 (Patrizia), casarmonica@casarmonica.com. 3 camere, BB SGL 45 €, DBL 55 €. Sulla tappa successiva, a 3 km dal centro.
B&B Villa Anna, via Chiaravallese 20, tel. 392-56.28.078 (Daniele), osimoapartments@gmail.com. BB SGL 40 €, DBL 50 €.

TAPPA 2

FILOTTRANO
L’Agriturismo La Casa del Viandante ex Il Moro degli Alpaca ha chiuso.
L’agriturismo La Roverella non ospita più (solo ristorazione nei weekend)
Altre possibilità di alloggio:
Ospitalità Associazione Libellula,
via San Pietro, tel. 389-26.56.829 (Rosella e Marta), ass.libellula@gmail.com, 3 doppie con uso cucina e colazione; possibilità di cena (pasti bio-vegetariani, senza glutine). 900 m dopo (15)
B&B Il Casale Dorato, tel. 366-47.70.719 (Pamela), info@ilcasaledorato.it 6 posti letto con possibilità di cena in famiglia (sulla tappa successiva, in prossimità del punto 20)
Agriturismo La Maddalena, via Storaco 3, tel. 071-72.22.294, info@agriturismolamaddalena.com. BB SGL 30 €, DBL 50 €. A 3,5 km dal paese, con servizio navetta gratuito.
Hotel Villa Verdefiore, tel. 071-72.20.104, info@villaverdefiore.it. BB SGL 45 €, DBL 70 €. Fuori percorso 1,8 km rispetto al punto (21) sulla tappa successiva. Servizio navetta gratuito da/per Filottrano e (21)

TAPPA 4

SAN SEVERINO MARCHE
L’Hotel Feronia ha chiuso; il Monastero di Santa Chiara non ospita più
Agriturismo La Locanda dei Comacini, via San Francesco 2, tel. 0733-63.96.91, 380-25.19.651 (Ilde), info@locandadeicomacini.it

TAPPA 5 OSPITALITA’ SULLA VARIANTE PER CAMERINO:

RENACAVATA
Convento dei frati cappuccini, tel. 0737-64.44.80 (fra’ Gianpiero). A donativo, in camerata.
CAMERINO
B&B Happy Houses, viale Betti 15, tel. 0737-63.07.31 / 347-80.48.593, info@happyhouses.it. 6 posti letto. BB SGL 25-30 €, DBL 40-50 €, TPL 50 €. In città.
Affittacamere Alla scoperta delle Marche, via D’Accorso (loc. Le Mosse), tel. 366-22.97.729 / 334-16.72.110, info@allascopertadellemarche.it. 12 posti letto. SP SGL 60 €, DBL 80 €, TPL 95 €. All’entrata in città.
LO C. LE CALVIE : Hotel ristorante Villa Fornari, tel. 0737-63.76.46, info@villafornari.it. 25 posti letto, BB SGL 55 €, DBL 85 €, TPL 105€. Cena 20 € (bevande escluse).

TAPPA 6

FIUMINATA
B&B Trekkinapp, tel. 338-68.21.576 (Fiorella), 331-61.22.179 (Augusto), trekkinapp@libero.it. Prezzi a camera: singola 20 €, doppia 30 €, quadrupla 40 €. A 1,5 km dal paese; servizio navetta da Fiuminata e Pioraco.

NOCERA UMBRA
B&B A due passi dal cuore, via Garibaldi 59/a, tel. 377-97.41.409 (Daniela), bbaduepassidalcuore@gmail.com
Appartamento Monte Alago, tel. 329-54.64.833 (Sonia), sonia.capodimonti@gmail.com, 4 posti letto con cucina, poco sopra il paese.
Foresteria del Monastero, tel. 347-518.60.40 (don Ferdinando). Sistemazione in camerata con proprio sacco lenzuolo, a donativo

TAPPA 7

SATRIANO [7.8]
B&B Boscovecchio, tel. 334-57.50.481 (Paola), boscovecchio2014@libero.it, BB SGL 25 €, DBL 45 €.
Agriturismo La Tavola dei Cavalieri, tel. 075-80.19.054, latavolaborgo@gmail.com. BB: SGL 40 €, DBL 60 €, TPL 80, QDPL 100 € (escluso ponti, feste ed Agosto).
ASSISI
L’OSTELLO DELLA PACE ha chiuso
Hotel San Giacomo, via San Giacomo 6, tel. 075-81.67.78, info@hotelsangiacomoassisi.it. BB SGL 50 €, DBL80 €, TPL 90 €, QDPL 100 €. Cena 15 € + bevande. In centro.

TAPPA 8

GUALDO CATTANEO
L’agriturismo Il Rotolone ha chiuso

TAPPA 9

MARCELLANO
B&B La Molinetta (1,6 km fuori percorso, con servizio navetta dal punto 88), tel. 348-28-15-982 (Silvia), silviafrescura358@gmail.com 4 posti letto e possibilità di cena.
TODI
Hotel Flora, via G. Cocchi 13 (in centro storico), tel. 075-89.44.003, florahotel2015libero.it BB DBL 75 €, TPL 90 €, QDPL 115 €.
B&B La Porta di Todi, vicolo Bolognini 4, tel. 075-89.48.600 / 340-85.44.446 (Joelle), bandbtodi@gmail.com. 2 camere. BB SGL 30 €, DBL 60 €, TPL 80 €. A 400 m dal centro.

TAPPA 10

ASPROLI L’agriturismo Poggio d’Asproli ha chiuso.
ACQUALORETO L’affittacamere Aurora ha chiuso. L’Agriturismo Il Capricorno non ospita per una notte.
CIVITELLA DEL LAGO B&B Trippini non ospita più.
In alternativa:
B&B La Casetta di Gloria, tel. 340-65.17.082 (Gloria),
bnbcivitella@gmail.com, 12 posti letto in paese.
Agriturismo Borgo Buciardella, tel. 366-26.84.285, borgobuciardella@gmail.com, 10 posti letto in appartamenti con cucina. In (101) proseguiamo per la provinciale, avanti 300 m. sulla sinistra

TAPPA 11

Orvieto: B&B La Casa del Frenz, via Sesia 2 (loc. Sferracavallo, a 2 km dal centro), tel. 320-40.72.718 (Rosa),
bbfrenzorvieto@gmail.com, 6 posti letto.
B&B Casa Sèlita, strada di Porta Romana, tel. 0763-34.42.18 / 339-22.54.000, info@casaselita.com. Tra gli ulivi, a 600 m da Porta Maggiore seguendo le indicazioni per Viterbo.

TAPPA 13

San lorenzo Nuovo: B&B Poggio della Madonna: tel. 333-44.02.538 / 340-22.62.723
Grotte di Castro:
Agriturismo Vallesessanta, tel. 334-30.20.879, 338-22.75.590, info@vallesessanta.it.
Bolsena-Grotte di Castro: 16 km. Grotte di Castro-Sorano: 21 km
ONANO
La locanda Baccanaus ha chiuso
Miniappartamenti attrezzati 5+2 posti letto 1,5 km prima del paese. Tel. 347-68.47.945 (Patrizia), patkra@libero.it
Appartamenti Il Grifone, via Cavour 47 (in centro), tel. 339-78.70.145 (Bruno), bruce1961onano@gmail.com. 4 camere doppie con uso cucina, a camera 18 €

TAPPA 14

SORANO
Appartamenti La Crisalide, via Roma 27, tel. 340-68.30.987, alessandro.perugia@gmail.com.
Appartamento 6 posti letto (minimo 4 occupanti): a persona SP 19 € (senza lenzuola), supplemento biancheria 10 €, supplemento sabato 9 €.
Appartamento 2 posti letto: SP 46 €, il sabato 69 €. Entrambi con cucina. No luglio-agosto. In centro storico.

TAPPA 16

MANCIANO
Hotel Rossi, via Gramsci 3 (in centro), tel. 0564-62.92.48, info@hotelrossi.it. BB SGL 40 €, DBL 60 €, TPL 80 €, QDPL 100 €.